SARDEGNA E MEDITERRANEO

STUDI E RICERCHE

Numero contatti    


Università di Sassari

Facoltà di Lettere e Filosofia

Dipartimento di Storia

Button 5

 

       Lo mal any primer  

       Emigrati

       Oschiri

       Muntaner

       San Gavino

       Monte Acuto

       Boccaccio

       Anasazi

       Vita quotidiana  

       Bisarcio

       Nascita Giudicati (Power Point)

       Nascita Giudicati (Testo)  

       Medioevo catalano  

 

 



Data e ora dell'ultima modifica 11/03/2016 11.42                                       


© 2005-2016 Giuseppe Meloni

Il contenuto di queste pagine è protetto

dalle leggi sul Copyright.

 

L' uso è consentito esclusivamente per scopi personali.

Sono trascorsi ormai quattro decenni da quando nell'Università di Sassari è nata la Facoltà di Magistero, poi Lettere e Filosofia ed ora articolata in diversi Dipartimenti.

Fin dai primi anni uno dei settori più presenti nel panorama didattico e scientifico della struttura è stato quello delle discipline storiche, poi confluite nel Dipartimento di Storia, che ha dato origine all'omonimo nuovo Dipartimento di Storia, Scienze Umane e della Formazione.

In quest'area si sono sviluppate ricerche diversamente caratterizzate sotto l'aspetto cronologico come quelle medievistiche, che in questa sede intendiamo presentare.

I ricercatori che hanno fatto parte sia della Facoltà di Lettere che del Dipartimento di Storia sono numerosi, così come le ricerche che si sono realizzate nel corso degli anni.

Tra queste meritano attenzione quelle dedicate alla conoscenza dei documenti tardo medioevali sull'espansione catalano-aragonese nel Mediterraneo - il più delle volte inediti - vista nei suoi risvolti istituzionali, diplomatici, bellici, senza trascurare gli aspetti economici e sociali. Provengono in gran parte dagli archivi iberici, ma interessano anche i principali archivi italiani.

Un altro settore di ricerca è quello incentrato sullo studio e la pubblicazione di fonti tipiche dell'area interessata dalla presenza della Sardegna. Queste costituiscono oggetto di attenzione non solo sotto l'aspetto storico, ma rivestono particolare importanza anche nel campo della filologia romanza.

Tra queste soprattutto i Condaghes, oggi più che mai sotto l'attenzione degli studiosi.

Notevole interesse hanno di recente suscitato gli studi sul territorio, sull'insediamento umano, sui villaggi, le fortificazioni, la viabilità.

MAC3AA400.jpg (75078 byte)

IL CASTELLO DI MONTE ACUTO

Fanno attualmente parte delle due strutture i docenti:

 

Giuseppe Meloni, Angelo Castellaccio, Pinuccia Simbula, Piergiorgio Spanu, Alessandro Soddu.

Se qualche immagine qui riportata, pubblicata in buona fede ed a puro scopo informativo, fosse protetta da Copyright, si prega di segnalarlo a: melonigiu@tiscali.it; sarà prontamente rimossa. Grazie. 

e diversi ricercatori, dottori di ricerca, assegnisti, borsisti:

 

Mauro Sanna, Franco Campus, Laura Biccone, Umberto Longo, Mauro Maxia, Cristiano Becciu.

Tra quanti ne hanno fatto parte in passato:

 

Francesco Cesare Casula, Marco Tangheroni, Michele Luzzati, Carla Frova, Laura Balletto, Enrico Basso, Luciano Gallinari, Anna Maria Oliva, Sandra Origone, Olivetta Schena, Cecilia Tasca, Carlo Varaldo.